Il Bari supera a fatica il Bisceglie. Ora la sfida playoff

Il tecnico Auteri (foto: Ssc Bari)

BARI, 2 maggio 2021 – Il Bari, non senza fatica, torna alla vittoria contro il modesto e rimaneggiato Bisceglie.

In svantaggio dopo soli 4′, la gara, per la squadra di Auteri, è stata praticamente tutta in salita. Al primo contropiede nerrazzurro, Pedrini s’invola sulla destra, serve Rocco in area, che di piatto destro trafigge Marfella, oggi titolare al posto di Frattali.

La prima conclusione degna di nota dei padroni di casa è al 16′: cross di Antenucci dalla sinistra e conclusione di Cianci al volo che termina di poco a lato. Passano 2′ e sugli sviluppi di un corner, Perrotta colpisce di testa mandando la sfera di pochissimo a lato.

Il pareggio del bari giunge al 42′: D’Ursi riceve in area da Antenucci dalla destra, controlla e conclude con un destro potente: 1-1.

Ad inizio ripresa il Bari potrebbe già chiudere i conti: duetto di D’Ursi e Antenucci al limite dell’area stellata e conclusione di destro di D’Ursi con la palla che termina alta sopra la traversa.

Al 56′ si rivede la squadra di Bucaro: sugli sviluppi di una punizione calciata dalla sinistra, la sfera danza pericolosamente in area biancorossa senza che nessuno riesca ad intervenire. Passano 3′ e il Bisceglie rimane in dieci: secondo giallo a Pedrini per trattenuta su Rolando.

Al 66′ nuova occasione per i galletti: D’Ursi serve Antenucci con un filtrante perfetto, esterno destro che termina a pochi cm dal palo lontano alla sinistra di Spurio.

Il gol-vittoria del Bari giunge all’83’ con Antenucci che risolve alla sua maniera dopo un batti e ribatti in area.

BARI – BISCEGLIE 2-1

Marcatori: 5’pt Rocco (Bi), 42’pt D’Ursi (Ba), 38’st Antenucci (Ba)

Bari (3-4-3): Marfella, Di Cesare (c), Sabbione, Perrotta, Ciofani (34’st Bianco), Maita, De Risio (34’st Lollo), Rolando (40st Semenzato), Cianci (40’st Candellone), Antenucci, D’Ursi (30’st Mercurio). A disp.: Frattali, Fiory, Dargenio, Celiento, Minelli, Mane. All. G. Auteri

Bisceglie (4-4-2): Spurio, De Marino, Mansour, Rocco (24’st Makota), Zagaria (24’st Ibrhaim), Gilli, Romizi (c), Sartore (36’st Musso), Tazza, Bassano, Pedrini. A disp.: Russo, Barletta, Giron, Cittadino, Ferrante, Casella, Maimone, Altobello, Goffredo. All. G. Bucaro

Arbitro: Sig. Marco Monaldi (Macerata); assistenti: Sig. Mirco Carpi Melchiorre (Orvieto) e Tiziana Trasciatti (Foligno). Q.U. Sig. Claudio Petrella (Viterbo)

Ammoniti: D’Ursi (Ba), Marfella (Ba), Zagaria (Bi), Sabbione (Ba)

Espulso: 14’st secondo giallo a Pedrini (Bi)

Angoli: 8-0

Rec.:  0 pt,  4′ st

Note: cielo sereno, 25°C circa, terreno in ottime condizioni; partita giocata a porte chiuse nel rispetto del protocollo anti – Covid

*/ endif; // end ! comments_open() ?>