D’Ursi non basta, anche la Casertana imbattuta al San Nicola

Rolando (Foto: Ssc Bari).

BARI, 17 marzo 2021 – Il Bari non sa più vincere. Anche la Casertana, pur senza numerosi titolari, riesce a fare risultato al San Nicola: l’1-1 finale va addirittura stretto ai ragazzi di Guidi, sfortunati in un paio di nitide occasioni per portarsi in vantaggio e ripetere il colpaccio del Potenza nel precedente turno casalingo dei galletti.

Parte bene la squadra di Carrera, che dopo soli 3′ vede infrangersi sul palo una conclusione sugli sviluppi di un corner calciato da Marras dalla bandierina.

Passano 4′ e Avella compie un mezzo miracolo deviando in angolo un tiro di Cianci da posizione ravvicinata.

Al 23′ D’Ursi si libera del suo marcatore e crossa per Marras, il cui sinistro al volo non trova la porta: è la prova generale del gol che giunge due minuti dopo. Assist di Cianci per lo stesso D’Ursi che inventa una parabola di destro a giro che Avella riesce solo a toccare, senza riuscire ad evitare il gol.

Allo scadere della prima frazione, la Casertana riesce a trovare il pareggio: cross di Pacilli dalla trequarti, Carillo si inserisce alle spalle della difesa e in spaccata batte Frattali.

Nella ripresa il Bari prova a riportarsi in vantaggio, ma con scarsa incisività, concedendo spazi alle ripartenze dei campani. Al 57′ Cuppone interviene su un passaggio corto della difesa, graziando Frattali con una conclusione alta sopra la traversa. Passano 5′ e il Bari si rifà pericoloso con Antenucci, che riceve in area e conclude di sinistro, chiamando Avella agli straordinari.

Al 75′ ci riprova la Casertana con un’incursione di Turchetta dalla sinistra, il cui tiro cross, per poco, non trova la deviazione di Cuppone appostato nel mezzo dell’area barese.

Mentre il Bari arranca in fase offensiva, nel recupero la Casertana imbastisce un altro contropiede con Matos che serve Longo al cospetto di Frattali, miracoloso nella deviazione in corner. Finisce 1-1, con tanto amaro in bocca per i falchetti.

Bari-Casertana 1-1

Marcatori: 25’pt D’Ursi (B), 45’pt Carillo (C)

Bari (4-2-3-1): Frattali, Semenzato (28’st Candellone), Di Cesare (c), Perrotta, Sarzi (40’pt Sabbione), De Risio, Maita, Marras, Antenucci, D’Ursi (1’st Rolando), Cianci. A disp.: Marfella, Fiory, Dargenio, Minelli, Lollo, Colaci, Mercurio. All. M.Carrera

Casertana (4-3-3): Avella, Santoro, Carillo (c), Ciriello, Matese (38’st Matos), Hadziosmanovic, Turchetta (31’st Longo), Varesanovic, Cuppone, Pacilli (19’st Rosso), Rillo. A disp.: Dekic, De Sarlo, De Vivo, De Lucia. All. F. Guidi

Arbitro: Sig. Andrea Bordin (Bassano del Grappa); assistenti: Sig. Pietro Pascali (Bologna) e Sig. Alex Cavallina (Parma). Q.U. Sig. Emanuele Frascaro (Firenze)

Ammoniti: Hadziosmanovic (C), Sarzi (B), Perrotta (B), Sabbione (B), Semenzato (B), Cuppone (C)

Angoli: 11-2

Rec.:  3′ pt,  4’st

Note: cielo sereno, pomeriggio ventilato, temperatura: 12°C circa, terreno in ottime condizioni; partita giocata a porte chiuse nel rispetto del protocollo anti – Covid

*/ endif; // end ! comments_open() ?>