Torna il Festival del Tango. La Fondazione Piazzolla accredita Trani

Tango: Fondazione Piazzolla accredita Festival di Trani

TRANI, 8 giugno – Il Festival del Tango di Trani, giunto alla settima edizione, diretto dalla ‘star’ Miguel Angel Zotto, torna dall’11 al 14 luglio forte di un altro importante riconoscimento arrivato dall’Argentina: dopo il patrocinio dell’Ambasciata di Roma, è il turno della Fundacion Astor Piazzolla, accreditato da Laura Escalada Piazzolla, vedova del compositore e presidente della stessa fondazione.
L’associazione Inmovimento di Claudia Vernice e Giuseppe Ragno aveva cominciato nel 2012 partendo dalle origini tranesi di Piazzolla: dalle sue sponde, infatti, il nonno pescatore Pantaleone partì alla volta dell’Argentina in cerca di futuro.
Ma quel che poteva sembrare un divertissement, è diventato un appuntamento importante: otto coppie di maestri della scena mondiale del tango, due orchestre dal vivo, milonghe, esibizioni, stage, masterclass, corsi di tecnica maschile e femminile, compreso il ritorno del workshop “Psiche e Tango”, con Mary Falco e Roberto Henry Massaron. Attese circa 2000 persone. Per vedere non solo Zotto, attesissimo in pista con la sua compagna Daiana Guspero, ma Vanesa Villalba e Facundo Piñero, Roberta Beccarini e Pablo Moyano, Liza e Juan Manuel, i “Los Rosales”, Valentina Romano e Mariano Palazon e, per la prima volta a Trani, Laila Rezk e Leandro Oliver. Poi l’eccellenza tutta italiana di Giorgia Rossello e Vito Raffanelli, oltre ai giovani Valentina Guglielmi Miky Padovano.

*/ endif; // end ! comments_open() ?>