Siglata l’intesa per il Palagiustizia. Decaro: Un passo avanti per Bari

Antonio Decaro.

BARI, 31 luglio – Siglato nel pomeriggio di ieri al Ministero della Giustizia, alla presenza dei ministri Alfonso Bonafede e Danilo Toninelli, il protocollo d’intesa per la realizzazione del ‘Polo della giustizia di Bari’ alle ex caserme dismesse Milano e Capozzi. Il Ministero ha confermato la disponibilità di 94,7 milioni di euro. Le firme sono di Ministero, Agenzia Demanio, Città metropolitana e Comune di Bari, Provveditorato Opere Pubbliche, Corte d’Appello e Procura generale di Bari.
Ora Procura e Tribunale penale sono in una ‘soluzione ponte’ in via Dioguardi (6 anni rinnovabili), dopo lo sgombero, un anno fa, per inagibilità e rischio crollo dell’ex Palagiustizia di via Nazariantz.

“Questa firma rappresenta per la città un passo in avanti – spiega il sindaco Decaro -. Perché ci permette di avviare un percorso istituzionale che dovrà avere tempi certi e risorse definite. Per questo, come abbiamo fatto fino ad oggi, offriamo sin da subito la nostra disponibilità a collaborare per portare avanti tutte le operazioni propedeutiche alle attività necessarie alla realizzazione del futuro Polo della Giustizia di Bari. Mi auguro questa firma rappresenti un vincolo sul futuro; chiunque nei prossimi anni  sarà sindaco o ministro o siederà ai vertici della giustizia cittadina non potrà tornare indietro e annullare gli sforzi, il lavoro e i sacrifici fatti fino ad oggi per giungere a questo obiettivo. Il Polo della Giustizia barese oggi deve essere una certezza, lo dobbiamo alla città, ai tanti operatori della giustizia e ai cittadini che hanno bisogno di avere un punto di riferimento certo, nella sostanza come nella forma. Perché se è vero, come diceva un grande studioso francese, che la giustizia non può esistere al di là dei suoi simboli, come il diritto non può fare a meno delle sue forme, l’istituzione giudiziaria deve avere una sede di lavoro che rappresenti un simbolo forte di solidità e legalità”.

*/ endif; // end ! comments_open() ?>