Riabilitazione post covid, Universo Salute: disponibili a Bisceglie i reparti di pneumologia, riabilitazione respiratoria e il servizio di day service pneumologico

Panoramica della sede di Bisceglie di Universo Salute – Opera Don Uva.

BISCEGLIE, 9 giugno – Il breve tempo trascorso dall’inizio della pandemia non consente di avere dati certi sulle conseguenze a lungo termine della pneumopatia da covid 19. Tuttavia – secondo gli esperti – tanti aspetti lasciano intendere che i danni sull’apparato respiratorio saranno assimilabili a quelli determinati in Cina dall’epidemia SARS del 2003. “E’ per questo molto probabile – spiega il Direttore dell’U.O. Pneumologia e Riabilitazione respiratoria di Universo Salute Bisceglie, dott. Francesco Scarpelli – che una larga parte dei pazienti sopravvissuti alla polmonite da infezione da coronavirus possano presentare un danno respiratorio permanente e irreversibile. E questo, data la moltitudine di pazienti che hanno subito questa infezione, costituirà un’altra emergenza sanitaria per una nuova patologia respiratoria, soprattutto per pazienti trattati in terapia intensiva o comunque rimasti a lungo ricoverati anche in normali reparti di degenza. C’è la diffusa opinione – prosegue Scarpelli – che per questi ultimi, il recupero della funzionalità respiratoria sia a lungo termine e, nei più gravi, potrebbe essere non completo. Per tali motivi è necessario, per quei pazienti, prevedere appropriati percorsi di riabilitazione respiratoria e adeguati follow-up, ove valutare e monitorare la funzione respiratoria, eseguire imaging toracico, test del cammino, ecografia toracica ecc…”.

Per quanto concerne la riabilitazione da danni post covid, la sede di Bisceglie di Universo Salute mette dunque a disposizione dell’utenza i reparti di pneumologia, riabilitazione respiratoria e il servizio di day service pneumologico.

*/ endif; // end ! comments_open() ?>