Regionali, Emiliano: “Forte la candidatura di Fitto. Primarie centrosinistra al più presto”

Il governatore della Puglia, Michele Emiliano.

BARI, 30 settembre – “Penso sia inevitabile: tra non molto il centrodestra candiderà Raffaele Fitto, una candidatura seria, importante. In tal senso, se il centrosinistra vuole continuare a prendere tempo lo faccia, tenendo però presente che dall’altra parte non ci faranno regali”. E’ quanto ha affermato il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, parlando con i giornalisti della riunione del tavolo del centrosinistra, in programma nel pomeriggio sul tema delle primarie per le prossime elezioni regionali.

“Avrei programmato le primarie un po’ prima e se dobbiamo farle – ha sottolineato il governatore – facciamole presto, senza perdere altro tempo. L’importante è che non le facciamo dopo le elezioni per vedere come sarebbero andate se le avessimo fatte. Altrimenti il centrosinistra si avvierà verso il suicidio: questa volta non so se riesco ad impedirlo da solo…”.

Poi il un riferimento alle recenti comunali: “A Bari il centrodestra è arrivato impreparato e quindi forse qualcuno ha avuto l’impressione che giocassimo da soli. Alla Regione Puglia – ha precisato Emiliano – non ci faranno questa cortesia, metteranno in campo Raffaele Fitto, il loro candidato… Il centrodestra vuole vincere le elezioni regionali, non vuole partecipare come è avvenuto forse nelle ultime occasioni. Naturalmente io penso che chi non vuole un ritorno a 15 anni fa debba collaborare e spero che il tavolo del centrosinistra torni tra noi, nella vita quotidiana, e ci aiuti a coinvolgere la gente nella prossima campagna elettorale che, bisogna avvisarli, è già cominciata”. E in merito agli altri possibili candidati: “Tutte le candidature vanno bene – ha detto il presidente – ma il mio problema è la candidatura di Fitto, che è una candidatura molto forte.

*/ endif; // end ! comments_open() ?>