Rapina ad anziano nella Bat, arrestata ex badante

carabinieriBARI, 10 aprile – Rapinarono un anziano di Minervino Murge (Bat) grazie alla complicità della sua ex badante. Con l’accusa di rapina, i carabinieri hanno arrestato tre persone, compresa l’ex badante, una 52 enne di Corato (Bari) che aveva fornito una serie di informazioni sulle abitudini del 74 enne.
Il colpo risale agli inizi del mese di dicembre 2016, quando i tre, la 52enne di Corato, un 38enne di Canosa di Puglia (Bat), e un 40enne di Spinazzola (Bat) – di cui non sono stati resi noti i nomi – arrivano a Minervino a bordo di una Alfa Romeo 156, e attirano la vittima all’esterno dell’abitazione con un pretesto. Entrati in casa i malviventi fecero razzia di qualche gioiello di famiglia, di un orologio di marca e denaro contante per un valore complessivo di circa 1.000 euro.
All’alba di oggi i Carabinieri hanno eseguito le tre misure cautelari emesse dal Gip del Tribunale di Trani. I due conviventi sono finiti in carcere; il 40enne ha ottenuto i domiciliari. (Ansa)

*/ endif; // end ! comments_open() ?>