Mezzogiorno di fuoco a Trinitapoli: un morto e un ferito in un agguato

TRINITAPOLI, 20 gennaio – Agguato intorno a mezzogiorno a Trinitapoli. Due uomini, mentre erano in una Fiat Croma, sono stati affiancati da un’altra autovettura, una Renault Clio, dalla quale è partita una raffica di colpi. Pietro De Rosa, 41enne sorvegliato speciale, raggiunto alla testa dai proiettili, è morto; accanto a lui, al posto di guida, Luigi Muriglio, di 49 anni, è rimasto ferito da sette proiettili. L’uomo è stato trasportato d’urgenza all’ospedale di Barletta dove è stato sottoposto a un delicato intervento chirurgico.

*/ endif; // end ! comments_open() ?>