La Regione Puglia al Wired Next Fest digitale con Emiliano

BARI, 17 giugno – La Puglia sarà tra i protagonisti del Wired Next Fest, il più grande evento in Italia, a partecipazione gratuita, dedicato all’innovazione, che diventa online, trasformandosi in un festival digitale della durata di quattro mesi, dal 4 giugno all’11 ottobre.  

L’incontro che coinvolge la Puglia è quello di giovedì 18 giugno (ore 13,25-19,05) dedicato al tema della sostenibilità. Esperti ed opinion leader di rilievo nazionale e internazionale racconteranno coma la scienza, la cultura, il business, la tecnologia, la ricerca e l’innovazione possano rispondere alle sfide di questo particolare momento storico, che richiede di cambiare per ripartire, ma progettando allo stesso tempo uno sviluppo più sostenibile, equo ed inclusivo.

A rappresentare la Puglia ci sarà il presidente della Regione Michele Emiliano che interverrà dalle 15,00 alle 15,25 sul tema Ricomincio da Sud. “Le regioni del Mezzogiorno d’Italia – spiega – hanno contenuto al meglio la pandemia. Ora ci troviamo ad affrontare le conseguenze economiche del lockdown e stiamo attivando strumenti di sostegno efficaci e accessibili, che rispondano concretamente alle esigenze delle imprese. La Puglia non è solo una meta preferita per le vacanze, è anche un tessuto produttivo che conta un’impresa attiva ogni 12 abitanti. Sostenere questo tessuto significa sostenere tutti i suoi abitanti, alimentare sviluppo e lavoro. Noi abbiamo messo a punto una strategia per il rilancio e la stiamo già attuando. Durante l’appuntamento digitale del Wired Next Fest la racconteremo all’Italia”.

All’evento parteciperà anche l’assessore allo Sviluppo economico Cosimo Borraccino. “La Regione Puglia – ha sottolineato –  ha voluto essere presente a questo appuntamento perché parla di ripartenza, ma anche perché esalta il ruolo della sostenibilità anche nel rilancio delle attività economiche. Entrambi i temi sono obiettivi centrali delle politiche della Regione Puglia. Wired ci dà la possibilità di metterle a confronto con altrettante idee di opinion leader nazionali ed internazionali, alimentando l’arricchimento reciproco e la condivisione di esperienze e soluzioni nel nome di un’innovazione responsabile”.

L’appuntamento verrà trasmesso e diffuso su Wired.it, suNext.Wired.it, il portale di Wired dedicato ai suoi eventi, e sui canali social di Wired Italia dalle 13,25 alle 19,05.

Tra gli altri ospiti:  Riccardo Valentini, Nobel per la pace come membro del consiglio dell’IPCC, il Gruppo intergovernativo sul cambiamento climatico, professore ordinario in Ecologia Forestale dell’Università della Tuscia e membro della European Academy of Sciences; Francesca Bria, Presidente del Fondo Nazionale Innovazione di Cassa Depositi e Prestiti; Enrico Giovannini, economista, ex ministro e portavoce dell’ASviS, Alleanza italiana per lo Sviluppo Sostenibile, è stato membro del Comitato di esperti voluto dal Governo e guidato da Vittorio Colao per stilare le linee guida per la ripartenza del Paese; Paul Mason, giornalista economico di fama internazionale, pluripremiato. Il suo ultimo libro è Il futuro migliore. In difesa dell’essere umano. Manifesto per un ottimismo radicale; Pierfrancesco Favino, attore; Carlo Cresto-Dina, produttore cinematografico; i musicisti Max Pezzali e Lodo Guenzi (Lo Stato Sociale); Ludovico Bessegato, regista, e il cast di Skam Italia, serie tv cult sul mondo degli adolescenti arrivata alla quinta stagione; Cristina Fogazzi, in arte @estetistacinica, imprenditrice e fenomeno virale, che apre pop-up store e negozi in tutta Italia dedicati alla cosmesi senza dimenticare il riuso e la filiera corta. Ersilia Vaudo Scarpetta, Chief Diversity Officer dell’ESA (Agenzia Spaziale Europea), che si occupa di gender gap nelle professioni tecniche e scientifiche; Isabella Lazzini, Marketing & Retail Director CBG Huawei Italia; Roberto Cingolani, fisico e Chief Technology & Innovation Officer di Leonardo S.p.A; Guido Maria Brera, esperto di finanza e scrittore, autore del romanzo I Diavoli. La finanza raccontata dalla sua scatola nera, (best seller da cui Sky ha realizzato l’omonima serie tv e di La fine del tempo recentemente pubblicato da La nave di Teseo.

La partecipazione della Regione Puglia è organizzata dalla Sezione internazionalizzazione in collaborazione con la Società regionale in house Puglia Sviluppo.

*/ endif; // end ! comments_open() ?>