Japigia, al via i lavori per la nuova illuminazione del giardino tra via Caldarola e via dei Caduti Partigiani

L’assessore alle Opere Pubbliche del Comune di Bari Giuseppe Galasso.

BARI, 24 luglio – L’assessore ai Lavori pubblici Giuseppe Galasso, accompagnato dal presidente del Municipio I Lorenzo Leonetti, ha effettuato ieri un sopralluogo a Japigia presso il giardino situato tra via Caldarola e via dei Caduti Partigiani, contiguo alla farmacia presente, per l’avvio dei lavori di rifacimento dell’impianto di illuminazione pubblica.

L’intervento, compreso tra quelli programmati con il Municipio I, è stato finanziato con i fondi per l’efficientamento della pubblica illuminazione con nuova tecnologia led, pari a 5 milioni di euro, uno per ogni Municipio.

Nel corso del cantiere i venti pali obsoleti presenti, già rimossi nelle primissime fasi della lavorazione, saranno sostituiti da altrettanti nuovi pali con luce bianca a led, più bassi rispetto ai precedenti in modo tale da evitare l’ombreggiatura determinata dalle chiome degli alberi. Nell’ambito dello stesso appalto, ma con un acquisto differente, entro la fine dell’anno saranno istallate nell’area verde anche tre telecamere per la videosorveglianza e abbattuti i tre muri esistenti e la vecchia ringhiera posti sul perimetro del giardino.

“I lavori di scavo ed esecuzione delle nuove linee elettriche dureranno circa due settimane – ha dichiarato Giuseppe Galasso – dopodiché dovremo attendere la consegna dei corpi illuminanti prevista per gli inizi di settembre. Al termine del cantiere questo giardino si presenterà in una veste completamente nuova, pienamente permeabile alla vista, grazie anche all’abbattimento delle vecchie recinzioni perimetrali, ben illuminato e decisamente più accogliente. Con questo intervento confidiamo di rilanciare il gradimento e la frequentazione da parte dei cittadini di questo piccolo giardino, caratterizzato da una pista circolare di pattinaggio al centro e da numerose sedute. L’intervento si completerà con l’installazione di una nuova fontana del tipo capa di ferro”.

“Stiamo provvedendo a riqualificare anche questo piccolo giardino – ha evidenziato Lorenzo Leonetti – innanzitutto attraverso la sostituzione di tutte le vecchie luci con altre di ultima generazione. Ma questa diventerà un’area verde anche più sicura grazie al nuovo sistema di videosorveglianza e all’eliminazione delle recinzioni perimetrali. Il risultato che otterremo sicuramente non passerà inosservato.

La riqualificazione di tutte le aree verdi del Municipio I è uno degli obiettivi di questo mandato: perciò, dopo il cantiere, ci occuperemo anche di riqualificare il giardino. E poi, con l’aiuto dei residenti, intendiamo anche dargli un nome”.

Di seguito l’elenco completo degli interventi sulla pubblica illuminazione previsti nel Municipio I, due dei quali già completati e tre in corso di esecuzione:

·        Sant’Anna

·        playground Torre a Mare

·        via Bari

·        via Morelli e Silvati

·        via Eustasio

·        viale Imperatore Traiano

·        corso Sonnino

·        via Caduti del 28 luglio 1943

·        via Gentile

·        giardino Papalia

·        giardino tra via Caladarola e via dei Caduti Partigiani

·        via Brigata Bari

·        giardino Mimmo Bucci

·        giardino San Francesco

·        arena Giardino

·        viale Japigia e via Oberdan

·        via San Giorgio

·        giardino tra via Gentile e via Toscanini

·        Ecopoli.

*/ endif; // end ! comments_open() ?>