Il Bari non sa più vincere, solo un pari con la Turris

Auteri, allenatore del Bari (Foto: Ssc Bari)

BARI, 10 gennaio 2021 – Il Bari non sa più vincere. Tanta volontà, ma poca precisione sotto rete; la malasorte fa il resto: un rigore sbagliato dopo appena un minuto (da Antenucci), e tre traverse impediscono ai galletti di avere la meglio sull’ostica compagine campana, capace addirittura di portarsi in vantaggio, con Giannone al 29′, in barba alla supremazia territoriale pugliese.

C’è voluta una prodezza balistica (da trenta metri) di D’Ursi, dieci minuti più tardi, per rimettere in equilibrio il risultato che, a quel punto, cominciava a stare troppo stretto agli uomini di Auteri.

Nella ripresa il copione non cambia: Bari proteso in avanti e Turris pronta a ripartire. Quando Antenucci al 59′ colpisce la terza traversa della gara (dopo quelle centrate da Di Cesare e dallo stesso Antenucci, con deviazione, nella prima frazione) s’intuisce che per i pugliesi è una giornata no.

La conferma al 66′, quando al neo entrato Montalto non riesce un tapin facile facile sotto rete. Passano 4′ e Rainone salva sulla linea della propria porta con Abagnale fuori causa. Nel finale ci prova l’altro neo entrato Candellone, ma niente da fare: porta campana stregata e Bari che deve accontentarsi di un’inutile pareggio.

Intanto, sul suo campo, La Ternana batte il Monopoli (che dal canto suo, sbaglia due rigori) ed aumenta il distacco in vetta alla classifica.

Bari-Turris 1-1

Marcatori: 29’pt Giannone (T), 39’pt D’Ursi (B)

Bari (3-4-3): Frattali, Ciofani, Sabbione, Di Cesare (c), Semenzato (27’st Candellone), Lollo (27’st Bianco), De Risio, D’Orazio (13’st Andreoni), Marras, Antenucci, D’Ursi (13’st Montalto). A disp.: Marfella, Perrotta, Hamlili, Simeri, Corsinelli, Citro, Minelli. All. G. Auteri

Turris (3-5-2): Abagnale, Esempio, Rainone, Di Nunzio (c), Lorenzini, Franco (37’st Romano), Da Dalt (42’st D’Alessandro), Tascone (27’st Fabiano), Giannone (37’st Alma), Pandolfi (27’st Longo), Signorelli. A disp.: Lonoce, Barone, Loreto, Lame, D’Ignazio, Marchese, Persano. All. F. Fabiano

Arbitro: Sig. Federico Longo (Paola); assistenti: Sig. Carmelo De Pasquale (Barcellona Pozzo di Gotto) e Sig. Roberto Fraggetta (Catania). Q.U. Luigi Catanoso (Reggio Calabria)

Ammoniti: Ciofani (B), Lorenzini (T), Di Cesare (B), De Risio (B), Tascone (T), Candellone (B)

Angoli: 5-3

Rec.: 1′ pt, 3′ st

Note: giornata fredda; pioggia a tratti intensa; temperatura: 9°C; terreno in buone condizioni; partita giocata a porte chiuse nel rispetto del protocollo anti – Covid

*/ endif; // end ! comments_open() ?>