Il Bari è un cantiere: Sabbione firma il pareggio con la Reggina

BARI, 16 settembre – Il Bari è un cantiere aperto, tutto cuore. E basta. La Reggina ha le sembianze di un collettivo e si spiega nel giro di 8′, centrando il bersaglio con Corazza, dopo un avvio arrembante che coglie di sorpresa i ragazzi di Cornacchini. Gara dunque in salita per i pugliesi, secondo un film già visto. Primo tempo abulico, senza idee. Il Bari stenta a costruire gioco. La squadra di Boscaglia non fatica molto ad arginare la sterile manovra offensiva pugliese, in una gara tutt’altro che spettacolare. Cornacchini mastica amaro e nella ripresa rimescola le carte, potendosi permettere alternative plausibili. Anche stavolta i fatti gli danno ragione: Bari più intraprendente con D’Ursi e Floriano (al posto di Ferrari e Scavone). Il pareggio è frutto di praticità su palla inattiva, tanto per cambiare. Al 64’, sugli sviluppi di un corner contestato dagli ospiti, Sabbione buggera l’ex Guarna con un’inzuccata. Il San Nicola esplode e la gara per qualche attimo sembra cambiare volto. Ma è fuoco di paglia. Nel recupero, Sabbione ci prova ancora dalla distanza, ma senza fortuna. Finisce 1-1: giusto così. Di questi tempi bisogna accontentarsi.

Bari-Reggina 1-1

BARI (3-5-2): Frattali; Sabbione, Di Cesare, Perrotta; Kupisz (73’ Berra), Awua, Scavone (54’ Floriano), Bianco (85’ Hamlili), Costa (85’ Corsinelli); Ferrari (54’ D’Ursi), Antenucci. A disp.: Marfella, Esposito, Cascione, Terrani, Neglia, Simeri. All.: Cornacchini

REGGINA (3-5-2): Guarna; Rossi, Bertoncini, Loiacono; Rolando (70’ Garufo), Bianchi, Sounas (59’ Bellomo), De Rose, Rubin (59’ Bresciani); Reginaldo (70’ Doumbia), Corazza (87’ Paolucci). A disp.: Farroni, Lofaro, Blondett, Marchi, De Francesco, Rivas, Salandria. All.: Toscano

Arbitro: Zufferli di Udine
Assistenti: Di Giacinto – Basile
Marcatori: 8’ Corazza (R), 64’ Sabbione (B)
Note – ammoniti: Di Cesare (B), Rubin (R), De Rose (R), Perrotta (B).
Spettatori: 15.507 (7768 abbonati + 7739 paganti di cui 413 ospiti).

*/ endif; // end ! comments_open() ?>