De Leonardis: “Ennesimo attentato alla famiglia Vigilante, che non va lasciata sola di fronte all’escalation criminale”

Il consigliere regionale di Fratelli d’Italia Giannicola De Leonardis.

BARI, 20 ottobre – “L’ennesimo attentato di questa notte al Gruppo ‘Sanità Più’ non deve essere considerato un incubo solo per la famiglia Vigilante, cui rinnovo la mia totale solidarietà, vicinanza e stima, ma un attacco a tutta la nostra comunità, che non può e non deve accettare e tollerare alcuna presenza della malavita, e deve respingere con fermezza qualsiasi possibile connivenza, che sarebbe deleteria e rappresenterebbe un inaccettabile punto di non ritorno”. E’ quanto si legge in un una nota del consigliere regionale di Fratelli d’Italia Giannicola De Leonardis. 
“Per questo, il coraggio e l’impegno di imprenditori rigorosi ed encomiabili – si legge ancora nel comunicato – rappresenta la strada da seguire senza esitazione, un esempio virtuoso e obbligato che va sostenuto e difeso non solo dalle forze dell’ordine e dalla magistratura – con l’auspicio di risalire agli autori e ai mandanti di una escalation criminale sempre più allarmante – ma dalla città tutta, chiamata ancora una volta a compattarsi e stringersi in un momento così delicato. La legalità – conclude De Leonardis – è l’unica risposta”.

*/ endif; // end ! comments_open() ?>