Cinema, folla di curiosi in attesa della Loren sul set a Santo Spirito. James Bond a Gravina

BARI, 4 luglio – Tutti in attesa di Sofia Loren sul set del film che il figlio dell’attrice, Edoardo Ponti sta girando da qualche giorno in Puglia. Nel pomeriggio di ieri a Santo Spirito, una folla di curiosi si è radunata dinanzi al porticciolo, dove si è sparsa la voce della presenza della nota attrice. Nella zona circostante, dove ci sono le bancarelle del mercato del pesce, è stata circoscritta per consentire l’allestimento del set e agenti di polizia di Stato e polizia locale hanno tenuto a distanza i curiosi.

Da un set della Puglia all’altro: James Bond di scena a Gravina di Puglia – e nel suo habitat rupestre – dove sono cominciati i preparativi per le riprese di B25, il venticinquesimo episodio della famosa serie cinematografica che ha per protagonista l’agente del servizio segreto britannico creato nel 1953 dallo scrittore Ian Fleming. Nel nuovo film, prodotto da Eon Productions per Metro-Goldwyn-Mayer e Universal Pictures, a incarnare l’agente dell’MI6 sarà, per la quinta volta, l’attore Daniel Craig. Nel cast anche Rami Malek, Naomie Harris, Lèa Seydoux e Ben Whishaw. Alla regia, Cary Fukunaga (Jane Eyre e la serie True detective). Dopo la firma delle relative intese, adesso è “ufficiale: Gravina sarà interessata dalle riprese per due mesi, ad agosto e settembre”, per “la nuova pellicola, ambientata in mezzo mondo”.

*/ endif; // end ! comments_open() ?>