Cambiamento climatico, studenti in corteo a Bari, Barletta e Andria

BARI, 15 marzo – Studenti in piazza nel capoluogo pugliese. Sono quelli del movimento «Fridays for Future» che manifesta contro il cambiamento climatico, idealmente in simbiosi con la lotta condotta da anni dalla giovanissima Greta Thunberg, attraverso il suo «Sciopero della scuola per il clima». Un corteo si è mosso questa mattina, poco prima delle 10, percorrendo il lungomare Araldo di Crollalanza, piazzale IV Novembre, corso Vittorio Emanuele sino in piazza Libertà.
Tra gli altri, aderiscono all’iniziativa Wwf Levante Adriatico, Wwf Young Italy, associazione di volontariato InConTra per i senza fissa dimora e famiglie indigenti, No Triv, Isde, Lav, Lipu, Greenpeace, Sism, Zero Waste Puglia, Gaia – L’Altritalia Ambiente, Cgil Puglia e ancora altre che da giorni stanno manifestando la loro partecipazione sui canali di comunicazione del Fridays for Future barese. In programma anche esibizioni di artisti per i più piccoli e dibattiti sul clima.

L’onda ‘green’ attraversa oggi l’intera Puglia in concomitanza con il ‘Fridays for future’ (Fff), lo sciopero globale per il clima promosso dagli studenti ma che ha già raccolto l’adesione di numerose associazioni e cittadini.
In programma cortei di studenti anche a Barletta e ad Andria.

*/ endif; // end ! comments_open() ?>