Barletta, Fp Cgil Bat: dopo tante battaglie, la nuova caserma Vigili del Fuoco

Barletta, Fp Cgil Bat: dopo tante battaglie, la nuova caserma Vigili del Fuoco

vigili-fuocoDopo le tante battaglie e denunce in tutte le sedi promosse dalla Funzione pubblica Cgil di Barletta – Andria – Trani sull’inadeguatezza della caserma dei Vigili del Fuoco di Barletta, finalmente si registra l’impegno formale, con la disponibilità economica, del Ministero dell’Interno a finanziare la costruzione della nuova caserma dei Vigili del Fuoco a Barletta. All’indomani delle rassicurazioni del Ministero, la giunta ed il Consiglio Comunale di Barletta hanno approvato la destinazione a caserma del Comando dei Vigili del Fuoco del sito di proprietà comunale denominato “ex mattatoio” sulla strada statale n. 170 Barletta –  Andria a 2 km da Barletta e 7 da Andria in una superficie di 23.650 mq.

“Siamo certi – commenta Giuseppe Rizzi del coordinamento VVF di Barletta – che la già evidente efficienza dei nostri pompieri migliorerà ancora di più utilizzando una sede più funzionale e più idonea al primo soccorso in un territorio vasto come quella della Provincia di Barletta – Andria – Trani”.

“La Fp Cgil – aggiunge Massimo Marcone, segretario Funzione pubblica Cgil Bat – vigilerà affinchè il completamento dell’iter burocratico e dell’effettiva costruzione della nuova caserma proceda senza intoppi. Continueremo comunque, nel frattempo a sollecitare una migliore e più puntuale manutenzione dell’attuale caserma di via Trani ed il potenziamento del servizio Ufficio relazioni con il pubblico, attualmente posto nella sede della Prefettura di Barletta. Inoltre, quest’anno, come già in passato, ci faremo parte diligente con le istituzioni del territorio affinchè anche questa Provincia possa essere interessata dalla squadra di assistenza per gli incendi boschivi nel periodo estivo, per maggiormente tutelare i cittadini e la ricchezza del territorio”.

*/ endif; // end ! comments_open() ?>