Il Bari torna alla vittoria: ora è a due passi dalla Lega Pro

BARI, 14 aprile – Il Bari torna alla vittoria, ma la festa per la promozione in Lega Pro è rinviata per il concomitante successo della Turris, eterna seconda, distaccata di otto punti. La squadra di Cornacchini ha battuto con qualche patema di troppo il Portici per 2-1. Buono l’avvio dei biancorossi, in vantaggio al 24′ con Di Cesare su assist di Bolzoni. Pareggio dei campani 6′ dopo con un eurogol di Di Prisco su passaggio di Nappo. Gara sostanzialmente equilibrata, sbloccata a 9′ dalla fine da un’inzuccata Simeri su cross di Floriano.

A tre partite dalla fine, al Bari mancano 2 soli punti per la matematica certezza della promozione in Lega Pro.

Bari-Portici 2-1 

BARI (4-3-3) – Marfella; Turi (89′ Cacioli), Di Cesare, Mattera, Quagliata; Hamlili, Bolzoni (66′ Iadaresta), Piovanello (71′ Langella); Neglia, Simeri, Floriano (84′ Nannini). A disp.: Bellussi, Bianchi, Feola, Liguori, Aloisi. All.: Cornacchini

PORTICI (4-3-1-2) – Marone, Panico, Boussaada, Sall, Cretella, Di Prisco, Atteo (86′ Romano), Nappo (69′ Marzano), Onda (79′ Felleca), Improta, Carrafiello (46′ Coratella). A disp.: Antico, Sgambati, Salimbè, Imbimbo, D’Angelo. All.: Chianese

Arbitro: Baldelli di Reggio Emilia

Marcatori: 24′ Di Cesare (B), 30′ Di Prisco (P), 81′ Simeri (B)
Ammoniti: Nappo (P), Boussaada (P), Sall (P)

 

*/ endif; // end ! comments_open() ?>