Bari svogliato, la Nocerina lo punisce

ANGRI (SA), 7 aprile – Terzo stop stagionale per il Bari, battuto di misura dalla Nocerina sul neutro di Angri. Il gol partita è stato realizzato da Cardone al 9′ del primo tempo, in una delle rare azioni offensive della squadra campana.
La squadra di Cornacchini, senza Simeri e Brienza, è apparsa priva di idee e poco incisiva.

Nonostante la sconfitta, a quattro turni dal termine della stagione, i pugliesi si confermano primi nel girone I a quota 69 punti (+8 sulla Turris, seconda).

 

Nocerina-Bari 1-0

NOCERINA (3-5-2): Feola; Vuolo, Caso, Salto; Odierna, Ruggiero, De Feo, Cardone, Festa; Giorgio, Orlando. A disp.: Novelli, Ansalone, Capaccio, Di Crosta, Ferraiolo, Simonetti, Montuori, Tipaldi, Vatiero. All.: Coscarelli (ha sostituito Chiancone, squalificato)

BARI (4-2-3-1): Marfella, Bianchi (76’ Mutti), Cacioli, Di Cesare, Quagliata, Hamlili, Bolzoni, Floriano, Piovanello (51’ Liguori), Neglia, Pozzebon (51’ Iadaresta). A disp.: Bellussi, Maurantonio, Nannini, Turi, Feola, Langella. All.: Cornacchini

Arbitro: Dallapiccola di Trento
Marcatori: 9’ Cardone (N)
Ammoniti: Cardone (N), De Feo (N), Giorgio (N), Piovanello (B), Di Crosta (N)

*/ endif; // end ! comments_open() ?>