Bari, maxi sequestro da 27 milioni ai costruttori De Gennaro (Dec)

BARI, 11 giugno – La Guardia di Finanza, su ordine della Procura di Taranto, ha eseguito una serie di decreti di sequestro finalizzati alla confisca di oltre 27 milioni di euro. L’inchiesta per associazione a delinquere finalizzata alla bancarotta fraudolenta ha colpito la famiglia De Gennaro, colpevole – secondo la Procura di Taranto – di avere inscenato il fallimento della MF Trading, una società edile con sede a Martina Franca, che sarebbe stata svuotata a favore della Dec con una operazione “pur astrattamente configurabile come lecita” che aveva però lasciato in capo alla Mf (amministrata a quel punto da un prestanome) soltanto i debiti: il ricavato dell’operazione, pari a 4,2 milioni, sarebbe finito “nelle casse della famiglia”, insieme agli immobili e ai terreni.

*/ endif; // end ! comments_open() ?>