Bari, donati gli organi della ciclista 18enne. Fiaccolata in memoria

BARI, 12 agosto – Nella tarda serata di sabato è stata dichiarata la morte cerebrale di Giorgia Soriano, la 18enne investita giovedì scorso a Santo Spirito. La ragazza era rimasta vittima di un incidente mentre era in sella alla sua bici e cadendo aveva battuto la testa contro il cordolo del marciapiede.

Secondo la ricostruzione dagli agenti della Polizia locale di Bari, la bici e un’auto guidata da un 29enne transitavano nella stessa direzione in via Speranza. Per cause da accertare l’auto avrebbe tamponato il mezzo a due ruote. Sul posto è intervenuta un’ambulanza del 118 che ha soccorso la giovane da subito apparsa in condizioni gravi.

Dopo il tempestivo trasporto in ospedale in ospedale la 18enne è stata sottoposta ad un delicato intervento chirurgico alla testa, ma nella giornata di sabato la situazione è andata via via peggiorando. I genitori hanno autorizzato la donazione degli organi della figlia.

Stasera, alle ore 20, in via Speranza a Santo Spirito le associazioni cittadine, le parrocchie e il Municipio 5 hanno organizzato una fiaccolata in memoria della giovane.

*/ endif; // end ! comments_open() ?>