Bari, blitz batticuore a Cava: risolve Celiento

Il difensore biancorosso Daniele Celiento (foto: Ssc Bari)

CAVA DEI TIRRENI, 7 ottobre – Seconda vittoria esterna consecutiva per il Bari che dopo il blitz di Francavilla, espugna il ‘Simonetta Lamberti’ di Cava de’ Tirreni con analogo risultato: 3-2. I ragazzi di mister Modica si sono rivelati tuttavia avversari più ostici del previsto. Pur in svantaggio al 24′ per un gol di Celiento su corner, i padroni di casa riescono e riequilibrare il punteggio in apertura di ripresa su rigore (fallo in area su Cuccurullo) con De Paoli.

La squadra di Auteri ritrova il vantaggio all’81’ con il redivivo Antenucci sugli sviluppi di un calcio di punizione. Ma il risultato per i pugliesi non è ancora in cassaforte: a 3′ dal termine, Forte è lesto a ribattere in rete dopo un bell’intervento di Frattali su tiro di Favasuli: 2-2.

Il Bari reagisce ancora e al 90′ trova il sigillo vincente ancora con Celiento (tre reti in quattro giorni), che capitalizza una punizione calciata dal neo entrato Citro.

Cavese-Bari 2-3

Marcatori: 24’pt Celiento (B), 15’st De Paoli rig. (C), 36’st Antenucci (B), 42’st Forte (C), 45’st Celiento (B)

Cavese (4-3-3): Bisogno, Matino, Ricchi (30’st Favasuli), De Paoli (35’st Marzupio), Cuccurullo, Tazza, De Franco (c), Nunziante, Esposito Gianluca (11’st Onisa), Pompetti (30’st Forte), Senesi (11’st Montaperto). A disp.: D’Andrea, Migliorini, De Rosa, Oviszach, Digilio, Cannistrà, Semeraro. All. G. Modica

Bari (3-4-3): Frattali, Celiento, Minelli, Perrotta, Ciofani (32’st D’Orazio), Maita, Lollo (21’st Bianco), Semenzato (34’st Montaltalto), Marras (34’st Citro), Antenucci (c), Candellone (21’st D’Ursi). A disp.: Liso, Marfella, Di Cesare, Corsinelli, Sabbione, De Risio. All. G. Auteri

Arbitro: Andrea Colombo (Como); assistenti: Alberto Zampese (Bassano del Grappa) e Andrea Torresan (Bassano del Grappa) QU: Luca Angelucci (Foligno)

Ammoniti: Semenzato (B), Onisa (C)

Angoli: 6-4. Rec.: 0′ pt  , 5′ st

Note: giornata piovosa, terreno non in perfette condizioni, temperatura intorno ai 16°C; partita giocata a porte chiuse nel rispetto del protocollo anti – Covid

*/ endif; // end ! comments_open() ?>