Bari ai tempi del Covid: locali chiusi alle 18, centro città spettrale

BARI, 27 ottobre – Una città spettrale: è Bari ai tempi del Covid, dove in tanti, come in altre città italiane, da ieri hanno giocoforza abbassato le saracinesche alle 18, come previsto dal nuovo Dpcm con le misure anti-Covid. Hanno preferito chiudere anche tanti gestori di bar che avrebbero potuto optare per asporto e domicilio.
Hanno deciso di chiudere anche quasi tutti i locali di ristorazione della città vecchia. In pochi, pur dismettendo tavoli e sedie perché non è consentita l’apertura delle attività al pubblico, hanno lasciato le saracinesche alzate in attesa di clienti per l’asporto o per qualche telefonata per consegnare cibi e bevande a domicilio.

*/ endif; // end ! comments_open() ?>