Asset in Fiera per la “Strada non è una Giungla”

Asset in Fiera per la “Strada non è una Giungla”

BARI, 14 settembre – Asset, Agenzia regionale Strategica per lo Sviluppo Ecosostenibile del Territorio, sbarca in Fiera del Levante per proseguire i percorsi di “La strada non è una giungla”, il progetto di sensibilizzazione verso la promozione della sicurezza stradale. Per l’edizione 2019 l’Agenzia ha realizzato un fitto programma per il contatto con il pubblico che verrà svolta nel padiglione 115 e che vedrà la realizzazione di attività destinate a tutti i visitatori della Fiera del Levante. Tutti i giorni dalle 10.30 alle 13.30 e dalle 15.30 alle 20.00 sarà possibile:
1) testare percorsi esperienziali di guida con specifici visori che simulano l’effetto di guida in stato di ebbrezza e l’effetto di guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti o psicotrope;
2) percorrere le strade della nostra regione con il simulatore di guida sicura scegliendo il veicolo da utilizzare (auto, moto e bicicletta);
3) sfidarsi al quiz sulla mobilità sostenibile e sulla sicurezza stradale e scoprire le pillole di conoscenza di “Bonni il Leòn”;
4) visionare nella sala audiovisiva dedicata (all’interno dello stand) la proiezione delle principali campagne internazionali e nazionali sulla sicurezza stradale.
A tutti i partecipanti verrà distribuito un gadget del progetto “La Strada non è una giungla” per sensibilizzarli ad una guida sempre più corretta e prudente. A tutti i visitatori verrà inoltre distribuita una brochure informativa sui temi della sicurezza stradale, con particolare riferimento ai numeri dell’incidentalità stradale in Puglia, al nuovo codice della Strada e all’omicidio stradale, all’effetto di alcool e droghe alla guida ed alle tecniche di primo soccorso.
L’attività programmata in Fiera del Levante si inserisce fra i compiti istituzionali di Centro di Monitoraggio sulla Sicurezza Stradale che sono affidati l’Agenzia regionale Strategica per lo Sviluppo Ecosostenibile del Territorio della Regione Puglia. L’Agenzia, infatti, si occupa sia dello studio del fenomeno dell’incidentalità stradale sia dell’avviamento di percorsi di informazione, educazione e comunicazione sulla sicurezza stradale. Nello scorso mese di luglio, unitamente alla presentazione del rapporto sull’incidentalità stradale in Puglia del 2018 (disponibile nella sezione sicurezza stradale del sito web dell’Agenzia all’indirizzo http://asset.regione.puglia.it) è stato avviato un percorso di collaborazione con il Master di giornalismo dell’Università degli studi di Bari e con la Direzione Generale dell’Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia al fine di veicolare tutte le informazioni necessarie sulla tematica della sicurezza stradale a seconda del target di cittadinanza di riferimento.

L’ASSET si pone l’obiettivo – afferma il commissario straordinario, ing. Sannicandro – di avviare dei percorsi informativi e educativi, sul tema della sicurezza stradale e sulla mobilità sostenibile che sviluppi una visione integrata che guardi all’educazione stradale dei ragazzi (futuri conducenti) sensibilizzandoli anche ai temi ambientali e invitandoli all’utilizzo di mezzi ecosostenibili alternativi all’autovettura o al ciclomotore. Ma non ci rivolgiamo soltanto ai giovani in quanto intendiamo sensibilizzare anche adulti e guidatori esperti (over 30) ad una guida più attenta, più prudente e rispettosa del codice della strada così come a trasmettere loro anche un maggiore orientamento al trasporto pubblico. La strategia mira dunque ad individuare i giovani come ambasciatori di una condotta di guida attenta e consapevole trasmettendo messaggi che siano diffusi a macchia d’olio nei confronti di genitori e amici.”

*/ endif; // end ! comments_open() ?>