Al via i vaccini anti-Covid nelle Rsa

BARI, 27 dicembre – Villa Giovanna, ore 9.52,  la signora Maria Caldarulo 94 anni è la prima donna ospite di una Rsa ad essere vaccinata in Puglia. “Sono felice – dice la signora Maria emozionata – e spero che tutti facciano il vaccino: è importante per proteggerci”.

In uno dei luoghi simbolo della lotta al Covid – tra le residenze per anziani più colpite della prima fase della pandemia  – questa mattina sono partite le vaccinazioni: assieme alla signora Maria altri 29 ospiti sono stati vaccinati.

La signora Caldarulo è stata la prima ospite di Villa Giovanna ad aver firmato il consenso per sottoporsi alla vaccinazione anti covid. 

“Oggi a Bari vediamo il sole – ha detto il dg Asl Bari, Antonio Sanguedolce – siamo partiti da una Rsa e simbolicamente dagli ambulatori Covid Free dell’ospedale Di Venere. È una giornata di svolta e spero che tutti gli operatori sanitari diano l’esempio nei prossimi giorni” .

I vaccini, scortati dalla polizia, sono arrivati all’interno della struttura residenziale Villa Giovanna alle 9.30 e affidati agli operatori del Dipartimento di prevenzione della Asl. Le dosi sono state ricostituite in un’area dedicata in massima sicurezza per poi essere somministrate agli ospiti della Rsa.

*/ endif; // end ! comments_open() ?>