300milioni di euro: la bilancia commerciale con la Francia è a favore della Puglia

BARI, 16 aprile – “Complimenti per la nuova sede, davvero bella”. In visita ufficiale, il console generale di Francia a Napoli, Laurent Burin Des Roziers, ha incontrato il presidente del Consiglio regionale pugliese. Il rappresentante consolare della Repubblica francese nel Meridione, da Campobasso alla Sicilia, è per la prima volta a Bari, pur conoscendo già la Puglia. E ha fatto i complimenti anche al capoluogo, una città moderna, aperta verso il mondo come tutte i centri sul mare.
Pende a vantaggio della nostra regione “l’importante” bilancia dei rapporti commerciali con la Francia, che tocca i 300milioni di euro. L’11% dei visitatori stranieri in Puglia proviene dal territorio transalpino: turismo culturale, non solo balneare ed anche i francesi, come tutti, apprezzano le eccellenze enogastronomiche locali.
Il diplomatico era accompagnato dal console onorario a Bari Stefano Romanazzi. Con il presidente del Consiglio regionale è intervenuto il consigliere segretario Morgante.

*/ endif; // end ! comments_open() ?>